Il fulmine

Il fulmine è una scarica di elettricità prodotta durante un temporale. Si forma in presenza di nuvole particolari, grandi e scure, chiamate cumulonembi. Il fulmine si scarica tra nuvola e terra ma anche tra nuvola e nuvola.

Il fratello rumoroso del fulmine: ogni fulmine è sempre accompagnato da un tuono, il boato che senti durante i temporali causato dal movimento dell’aria attraversata dalla saetta. Vediamo prima il fulmine e poi sentiamo il tuono perché la luce viaggia ad una velocità superiore a quella del suono. Puoi calcolare quanto è distante da te un temporale contando i secondi che passano tra il fulmine e il tuono: se il fulmine è avvenuto a 1 km da te sentirai il tuono dopo circa 3 secondi.

Cime tempestose: alberi, antenne, ombrelli attirano più facilmente i fulmini. Durante i temporali stai lontano da loro e in generale dagli oggetti appuntiti specie se metallici!

That is hot! Un fulmine ha una temperatura di circa 33mila gradi ed è quindi 5 volte più caldo della superficie del sole.