Il centro storico di Urbino, Patrimonio dell’umanità e cuore del Rinascimento

Urbino è una città che si trova nella regione delle Marche, nel Centro dell’Italia. Il suo centro storico è antichissimo, e molto bello: tanto che l’Unesco, nel 1998, ha deciso di inserirlo nella lista dei siti considerati come Patrimonio dell’Umanità. La storia di Urbino ha avuto inizio tantissimo tempo fa: non conosciamo la data esatta della sua fondazione, ma sappiamo che esisteva già nel III secolo. A quei tempi la città si chiamava Urvinum Metaurense ed era un municipio romano.

Urbino

Urbino è stata una città importante nella storia dell’Italia soprattutto per quanto riguarda l’arte e la cultura.
Dal 1444 al 1482 fu guidata dal duca Federico di Montefeltro, ritratto nell’immagine in fondo alla pagina. Sotto il suo governo la città  raggiunse l’apice del proprio sviluppo politico-culturale e la sua corte divenne cenacolo di alcuni fra gli artisti più famosi del Quattrocento, come Piero della Francesca e Paolo Uccello.
A Urbino, il 28 marzo 1483, nacque Raffaello, uno dei più celebri e affascinanti personaggi del Rinascimento italiano. Nella bottega del padre apprese, fin da giovanissimo, le nozioni di base delle tecniche artistiche. Ebbe anche accesso al Palazzo Ducale di Urbino, dove poté studiare le opere di grandi artisti che lo precedettero.
Urbino_-Federico-di-Montefeltro