Un narvalo è stato adottato da una famiglia di balene beluga

Un drone ha ripreso un esemplare di narvalo a oltre 1.000 km dall’area che, tipicamente, ospita questa specie, in compagnia di alcune balene beluga che lo trattavano come se fosse uno del gruppo.

Il narvalo è una specie di mammifero marino molto particolare i cui maschi hanno la caratteristica di avere un lungo dente (simile al corno di un unicorno) che fuoriesce dal labbro superiore dando origine a una zanna che può raggiungere la lunghezza di oltre 2 metri e mezzo!

Un giovane narvalo è stato adottato da una famiglia di balene belugaIl narvalo, normalmente, vive tra i ghiacci nel Mare Artico ed è raro avvistare esemplari di questa specie lontano dal Polo Nord.

Quello che è stato immortalato dal drone insieme ai beluga si trovava nel fiume St Lawrence, in Canada, a oltre mille chilometri dal suo habitat naturale. Secondo i ricercatori canadesi che hanno pubblicato le immagini, è possibile che il giovane narvalo si sia perso allontanandosi in cerca di cibo.

Nonostante la lunga zanna e il colore diverso, il nuovo arrivato sembra essersi integrato alla perfezione ed è il terzo anno consecutivo che i ricercatori lo avvistano in compagnia della sua nuova famiglia!