Tag: m’illumino di meno

M’illumino di meno, la Giornata del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili
M’illumino di meno, la Giornata del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili

Il 23 febbraio 2018 si celebra la Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili, nell’ambito della XIII edizione della campagna “M’illumino di meno“, giunta ormai alla 14esima edizione. Ogni passo è importante per cambiare il mondo. Ed infatti il camminare è il tema centrale di quest’anno.

La Terra sta sotto i nostri piedi e a volte ce la dimentichiamo. La calpestiamo indifferenti al suo futuro che è anche il nostro. Il cambiamento climatico sta accelerando, bisogna cambiare passo e i nostri piedi sono il punto di contatto con la Terra.

Il tema del risparmio energetico e dell’educazione allo sviluppo sostenibile è sempre più importante e per questo motivo il Ministero dell’Istruzione ha invitato le scuole di ogni ordine e grado ad aderire con entusiasmo all’iniziativa. Il 23 febbraio luci spente anche in casa, dunque, per aderire alla campagna M’Illumino di meno che ha spento le luci dei più famosi monumenti d’Italia e d’Europa: per questa iniziativa sono state spente la Torre di Pisa, il Colosseo, l’Arena di Verona ma anche Quirinale, Senato e Camera e la Torre Eiffel, il Foreign Office e la Ruota del Prater di Vienna.

Si tratta di un’iniziativa simbolica ma anche concreta: spegnere le luci significa testimoniare il proprio interesse al futuro dell’umanità e della Terra. In decine di Musei si organizzano visite guidate a bassa luminosità, nelle scuole si discute di efficienza energetica, in tanti ristoranti si cena a lume di candela, in piazza si fa osservazione astronomica approfittando della riduzione dell’inquinamento luminoso.

mIlluminodimeno2_2018

Insomma, attraverso questa iniziativa si cerca di sensibilizzare tutti, dai più piccoli ai più grandi, sul fatto che ogni nostra azione conta per ridurre l’impatto sull’ambiente. M’illumino di Meno è diventata anche la festa degli stili di vita sostenibili, quelli che fanno stare bene senza consumare il pianeta. Per questo motivo il tema di quest’anno è il camminare come gesto di rispetto dell’ambiente. Cammineremo fino a raggiungere la Luna: simbolicamente, nelle attività organizzate per questa occasione ci si è posti come obiettivo il raggiungimento della luna a piedi con 555 milioni di passi, da compiere tutti insieme.

Ogni passo è importante per cambiare il mondo. Tu quanti ne farai per m’illumino di meno?
Conta i tuoi passi e inseriscili qui